CANTINA BENANTI: I VINI DELL’ETNA

CANTINA BENANTI: I VINI DELL’ETNA 

MARTEDÌ 26 FEBBRAIO 2019  -  ORE 21:00 
PALAZZO TRAUTMANNSDORF, TRENTO

L’azienda vinicola “BENANTI” nasce nel 1988 a Castiglione di Sicilia (CT) con il nome di “Tenuta di Castiglione”, grazie alla visione ed alla passione di Giuseppe Benanti, il quale acquista o prende in gestione vigneti altamente vocati alla produzione di eccellenza sui versanti nord ed est del vulcano Etna. Con l’obiettivo e l’ambizione di raggiungere per la prima volta standard qualitativi di vera eccellenza sul territorio etneo, valorizzandone le varietà autoctone, si avvale della collaborazione di autorevoli enologi e professori di enologia provenienti dalle Langhe e dalla Borgogna.

La filosofia della famiglia Benanti, rimasta immutata sin dalla fondazione ed affinata nel tempo, è quella di valorizzare la ricchezza dei vitigni etnei e dell’ambiente vulcanico tutto, producendo vini autentici ed eleganti capaci di esaltare le diverse tipicità di più versanti e contrade della DOC Etna, oggettivamente differenti fra loro per esposizione, temperatura, altitudine, tipologia di suolo vulcanico, luminosità, piovosità, ventilazione, sistema di allevamento e quindi vocazione.

All’azienda vinicola Benanti viene riconosciuto ben presto un ruolo didattico e di vero e proprio pioniere, capace di ispirare poi diversi produttori giunti in seguito sull’Etna, divenuto molti anni dopo un vero e proprio distretto vinicolo di eccellenza. 

Nel 2012 al Cavaliere Giuseppe Benanti si affiancano a tempo pieno i figli Antonio (oggi Presidente del Consorzio Tutela Vini Etna DOC) e Salvino, classe 1974, reduci da esperienze accademiche e lavorative di diversi anni all’estero e poi in Italia. 

La produzione, altamente specializzata, oggi ammonta a circa 160.000 bottiglie e tutto il lavoro, dalla vigna alla cantina, è votato al massimo rispetto del vitigno e del territorio. Tutti i vini Benanti posseggono la complessità, la tipicità, l’eleganza ed il carattere dati dall’ambiente pedoclimatico etneo. Nessuno di essi è concepito o vinificato per bruciare le tappe dell’evoluzione o per prendere scorciatoie per fini commerciali.

Le uve sono sempre raccolte manualmente, alle densità di impianto molto alte si abbinano rese contenute, la vinificazione è attenta e prudente ed avviene sempre con l’ausilio di lieviti autcotoni selezionati da Benanti, le bottiglie sono scure e di vetro spesso al fine di proteggere il vino, i tappi sono sempre monopezzo di sughero di altissima qualità: niente viene trascurato in questo percorso costante di ricerca dell’eccellenza attraverso la valorizzazione della tipicità e del carattere unico del territorio Etna.

Antonio Benati ci guiderà nella degustazione di 7 dei suoi vini:

Etna Bianco Contrada Cavaliere 2017

Etna Bianco Superiore Pietra Marina 2015 

Etna Rosato 2017

Terre Siciliane IGT Nerello Cappuccio 2016 

Etna Rosso Contrada Monte Serra 2016

Etna Rosso Rovittello 2014

Etna Rosso Serra della Contessa 2014

Presenta la serata Antonio Benanti 

 

Contributo di partecipazione: € 35,00 

Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Iscrizione vincolante, non si accetteranno disdette dopo la prenotazione. 
Si prega di portare la valigetta con i bicchieri personali.

Go to top