Menu

Eventi Ais Trentino 2013-2014

Venerdì 22 novembre 2013 - Aldeno

TOKAJ ed i suoi VINI... Parte seconda

TERROIRS E VILLAGGI,

I MIGLIORI CRUS, LE CANTINE E LE ANNATE

 

I vini in degustazione:

Tokaji Aszú 4 puttonyos 1993 - Disznókő Szőlőbirtok és Pincészet - Mezőzombor

 

Tokaji Aszú 5 Puttonyos 2002 - Patricius Borház - Bodrogkisfalud

 

Tokaji Aszú 5 Puttonyos 1993 - Korona Birtok Kereskedőhàz Rt. - Sátoraljaújhely

 

Tokaji Aszú 5 puttonyos "Nyulászó" 1991 - Royal Tokaj Company - Mád

 

Tokaji Aszú 6 Puttonyos 1972 - Oremus Szőlőbirtok és Pincészet  - Tolcsva

 

Tokaji Aszú 6 Puttonyos 2006 - Szepsy Pince - Mád

 

Tokaji Aszú Eszencia 1999 - Disznókő Szőlőbirtok és Pincészet - Mezőzombor

 

Tokaji Esszencia 2007 - Úri Borok (Gergely Vince) Pincészet - Mád

 

Tokaji Esszencia 1999 - Pajzos Pincészet - Sárospatak

Sabato 7 dicembre 2013

PRANZO DEGLI AUGURI

Osteria da Pietro – Castiglione delle Stiviere (MN)

 

Fabiana e Gianpietro hanno proposto:

 

Insalata di gallina condita con pinoli, uvetta e mostarda di mele

 

Luccio in salsa di olive nere taggiasche e capperi di Pantelleria su patate all’olio del Garda

 

I Tortelli di zucca

 

Agnolotti di piccione conditi con fegato grasso d’oca

 

Guanciale di manzo cotto delicatamente con spezie e servito con verdure al burro

 

Bitto dei Produttori del Bitto Storico Alpeggio Ancogno Soliva 2008

 

Tortino di mandorle e nocciole farcito con crema alla vaniglia e salsa al pistacchio di Bronte

 

I vini abbinati:

Champagne Grand Cru Blanc de Blancs – Chouilly – R. L. Legras

Umbria IGT Cervaro della Sala 2007 – Antinori

Puligny Montrachet AOC 2007 – Domaine Leflaive

Alsace AOC Gewürztraminer Vendange Tardive Clos Windsbuhl 2005 – D. Zind Humbrecht

Champagne Cuvèe Sir Winston Churchill 1999 – Pol Roger

Cotes du Jura AOC Tradition 2006 – Domaine Berthet Bondet

Aloxe Corton 1er Cru Les Fournières AOC 2009 – Domaine Tollot – Beaut

Valtellina DOCG Sfursat 5 Stelle 2007 – Nino Negri

Tokaji Édes Szamorodni 2006 – Szepsy István

 Rivesaltes AOC 1945 – Château Las Collas

Venerdì 24 gennaio 2014 - Trento

 

LE MIGLIORI ESPRESSIONI DEL SAGRANTINO DI MONTEFALCO

Questo vino ottenuto nel cuore dell'Umbria da un vitigno storico, si è fatto conoscere soprattutto in questi ultimi decenni per merito dell'attività di produttori, sempre più numerosi.
Identificato come uno dei vini più tannici nel panorama viticolo nazionale, abbiamo avuto modo di degustarlo in ben nove espressioni, di cui due ottenute da appassimento dell'uva, sul solco dell'antica tradizione.
I vini erano quelli delle migliori Aziende presenti sul territorio e abbiamo avuto la possibilità di coglierli anche nella loro evoluzione. Degustazione guidata dal nostro Delegato delle Valli di Fiemme e Fassa, il Sommelier Professionista Roberto Anesi.

I vini in degustazione:
Sagrantino di Montefalco Docg 2008 "Carapace" - Tenuta Castelbuono
Sagrantino di Montefalco Docg 2005 "Vigna Pagliaro" - Paolo Bea
Sagrantino di Montefalco Docg 2003 "Chiusa di Pannone" - Antonelli
Sagrantino di Montefalco Docg 2003 - Còlpetrone
Sagrantino di Montefalco Docg 2003 "25 Anni" - Arnaldo Caprai
Sagrantino di Montefalco Docg 2001 - Còlpetrone
Sagrantino di Montefalco Docg 1998 "25 Anni" - Arnaldo Caprai
Sagrantino di Montefalco Passito Docg 2005 - Antonelli
Sagrantino di Montefalco Passito Docg 1999 - Arnaldo Caprai  

Giovedì 6 febbraio 2014 - Fiera di Primiero

La Vendemmia 1990...

 

Trento Riserva del Fondatore Giulio Ferrari 1990 - Ferrari F.lli Lunelli

 

Boca Campo delle Piane 1990 - Azienda Agricola Cerri

 

San Leonardo 1990 - Marchesi Guerrieri Gonzaga

 

Brunello di Montalcino Riserva 1990 - Argiano

 

Sicilia Duca Enrico 1990 - Duca di Salaparuta

 

Amarone della Valpolicella Capitel Monte Olmi 1990 – Cantine Tedeschi

 

Vino Santo Trentino 1990 – Cantina di Toblino

 

Trentino Moscato Rosa 1990 - Istituto San Michele all'Adige

venerdì 21 febbraio 2014 – Trento

I DIVERSI MOSCATI IN EUROPA...


Dieci i campioni in degustazione a rappresentare un mondo variegato di vini che hanno in comune solo il nome del vitigno.
Erano rappresentate oltre all'Italia, la Spagna, il Portogallo, la Francia, l'Austria, l'Ungheria e la Grecia.
La serata, condotta dalla Sommelier Marina Schmohl, fu un'opportunità per tutti gli appassionati di vini da dessert.

Goldert Grand Cru - Muscat d'Alsace - 2010 - Domaine Zind Humbrecht - Francia
Moscato Giallo Trentino - Castel Beseno - Italia
Moscato al Governo di Saracena - 2005 - Feudo di Sanseverino - Italia
Burgenland Neusidlersee Schilfmandl Muskat Ottonel - 2002 - Willi Opitz - Austria
Tokaji Aszù 5 Puttonyos - Sárgamuskotály - 2005 - Pajzos - Ungheria
Samos Nectar - 2006 - Unione Produttori di Samos - Grecia
Khamma - Moscato Passito di Pantelleria - 1998 - Salvatore Murana - Italia
Moscatel de Setubal - 1996 - Bacalhôa - Portogallo
Muscat de Rivesaltes - 1980 - Chateau Las Collas - Francia
Playa de Regla - Moscatel de Chipiona - Soleras de la Abuela - Mellado Martin - Spagna  

Pagina 2 di 3

Go to top