Menu

Eventi Ais Trentino 2012-2013

Venerdì 17 maggio

VINI BIANCHI ALLA CIECA

 

Blind tasting, la chiamano gli inglesi. Degustazione alla cieca, nel linguaggio tecnico italiano. Di cosa si tratta? Molto semplicemente, di una degustazione in cui vengono messi a confronto diversi assaggi, con bottiglie coperte, senza indicare il nome del produttore e altre indicazioni che potrebbero condizionare il giudizio.

Una tecnica molto usata, ovviamente, nei panel di degustazione ufficiale, in occasione di mostre e concorsi.

Abbiamo voluto solleticare l’interesse di tutti ad un livello diverso, più didattico per chi aveva voglia di mettersi in gioco e verificare la propria abilità, in un gioco collettivo formativo e divertente.

 

Otto i vini degustati, tutti bianchi

Giovedì 20 giugno 2013 Trento

CHAMPAGNE... PARTICOLARI quelli che cantano fuori del coro...

 

Nel complesso mondo degli Champagnes, più volte, tra Seminario e varie serate a tema, approfondito in questi anni da A.I.S. Trentino, ci sono alcuni Vignerons che hanno intrapreso e seguono strade diverse; non per questo, però, meno interessanti.

Talvolta è un ritorno alle 'Origini', alle tradizioni del passato, talvolta un pensiero o una filosofia da provare; sempre e comunque vini con un'anima precisa e una spiccata personalità. Non standardizzati... Da provare almeno una volta per poter dire : 'li conosco'.

 

I vini in degustati:

Cuvée Arbane Vielles Vignes 2005 - Maison Moutard Père et Fils (Arbane 100%)

Lés Beguines “La Closerie” Extra Brut - Jèrôme Prevost (Pinot Menuier 100%)

Ambonnay Grand Cru 2000 - André Beaufort

Cuvée Fidéle Extra Brut - Domaine Vouette et Sorbée (Pinot Noir 100%)

“Substance” Grand Cru Blanc de Blancs Brut - Domaine Jacques Selosse

Cuvée Rosé Saignée de Sorbée Extra Brut - Domaine Vouette et Sorbée

(Pinot Noir 100%)

 

Pagina 3 di 3

Go to top