Menu

Eventi Ais Trentino 2008-2009

Evento 17-12-2008

Mercoledì 17 dicembre 2008 - Trento

VERTICALE DI UN GRANDE VINO: COTES DU JURA SAVAGNIN Domaine Berthet-Bondet

L'attività autunnale si concluse con la consueta importante verticale: nel 2008 è toccato allo Savagnin prodotto a Chateau Chalon, Jura, dal Domaine J.Berthet Bondet.

Questo grande vitigno, dalla maturazione tardiva da origine, in questa terra ad un ricco vino bianco che viene fatto affinare per almeno tre anni in piccole botti di legno sotto un velo di lieviti. Dai profumi particolari ma caratteristici è vino di grande complessità e persistenza, l'ideale per abbinamenti importanti. In questa verticale abbiamo degustato l'espressione di otto vendemmie: 2003, 2001, 1999, 1997, 1995, 1993, 1989,1987.

Al termine della degustazione non è mancato l'abbinamento con i grandi formaggi della Franche – Comtè e con lo Jamon de Bellota spagnolo. 

Evento 23-01-2009

Venerdì 23 gennaio 2009 - Trento

I GRANDI VINI ITALIANI: IL BARBARESCO DOCG raccontato da Franco Ziliani

I vini degustati:

Rizzi Barbaresco Boito 2005

Cascina Luisin Barbaresco Rabajà 2005

Cortese Barbaresco Rabajà 2005

Cascina delle Rose Barbaresco Rio Sordo 2005

Barale Barbaresco Serra Boella 2005

Castello di Verduno Barbaresco 2005

Fratelli Giacosa Barbaresco Basarin Vigna Gian Matè 2005

Marchesi di Gresy Barbaresco Camp Gros 2003

Evento 10-02-2009

Martedì 10 febbraio 2009 - Rovereto

I VINI DEL NOSTRO TERRITORIO: Il Südtiroler LAGREIN RISERVA “ABTEI MURI GRIES” in verticale…

Questa volta la degustazione verticale riguardò il Lagrein Dunkel Riserva prodotto dall'Abbazia dei Muri di Gries.

Ottenuto da uno dei grandi vitigni italiani, originario di questo territorio, il vino della cantina dei monaci benedettini è sempre stato, ed è, un importante riferimento per la tipologia.

 

Otto le annate in degustazione: 2005, 2004, 2000, 1999, 1998, 1997, 1996, 1995.

Evento 20-02-2009

Venerdì 20 febbraio 2009 - Trento

IN GIRO PER IL MONDO: IL RHUM

Questa serata l'abbiamo dedicato all’affascinante distillato caraibico legato a leggende ed avventure del passato. La complessità delle tipologie e delle aree di produzione ci fu descritta da Michele Di Carlo, profondo conoscitore di quest'acquavite che abbiamo degustato in otto espressioni.

Evento 06-03-2009

Venerdì 6 marzo 2009 - Rovereto

LE SIGNORE DELL'A.I.S. TRENTINO: l'Abbraccio caloroso di un Galantuomo mediterraneo…

Ormai divenuto ‘appuntamento di tradizione’, fu davvero una dolce serata per le partecipanti. Ospiti anche per quest'anno della Delegata Rosaria Benedetti, degustammo diverse espressioni del caldo, potente, morbido, avvolgente, indimenticabile Pedro Ximenèz andalusiano. In abbinamento preziosi cioccolati e raffinati dessert.

I vini degustato:

Do Montilla Moriles - Pedro Ximénez de anada - 2000 - Bodegas Alvear

Do Condado de Huelva - Pedro Ximénez - Bodega Oliveros

Do Sherry - Pedro Ximénez Murillo - Emilio Lustau

Do Sherry - Pedro Ximénez Muy Viejo Noe - Gonzales Byass

e per finire...una reliquia...

Do Sherry - Santa Ana Pedro Ximénez Solera 1861 - Bodegas Emilio Hidalgo (invecchiato più di cent'anni!)

Pagina 3 di 4

Go to top